Welcome

Sonic Mania Plus Review – Encore! Encore!

Dalla schermata iniziale del titolo, la presentazione di Sonic Mania è inebriante. La sua grafica 2D colorata e retrò e la vibrante colonna sonora pop ispirata agli anni ’90 sono sufficienti per far gridare qualsiasi fan di Sega Genesis. In questo gioco sviluppato congiuntamente, Sega ei membri della comunità di fan-hack di Sonic hanno creato un amorevole omaggio ai giorni di gloria del riccio blu. Ma l’ultima uscita di Sonic non si occupa solo di ricordarti il ​​suo passato; sebbene sia decadente a questo riguardo. Sonic Mania supera le aspettative su come può apparire e giocare un nuovo gioco del franchise, riuscendo a essere contemporaneamente un’affascinante celebrazione del passato e una progressione naturale della classica formula 2D della serie.

Ambientato poco dopo gli eventi di Sonic & Knuckles, la storia del gioco vede Sonic, Tails e Knuckles coinvolti ancora una volta in una battaglia contro il dottor Eggman, questa volta per un misterioso manufatto color smeraldo. Tuttavia, lo scienziato connivente non è solo; arruolando l’aiuto degli Hard-Boiled Heavies, un gruppo di Eggrobos personalizzati. Ma la storia passa in secondo piano man mano che perdura la premessa onorata: sconfiggi Eggman ei suoi cattivi e raccogli tutti i Chaos Emerald.

Sonic Mania fa un’ottima prima impressione grazie a immagini e musica sorprendenti. La sua presentazione replica l’affascinante estetica dei primi giochi di Sonic con dettagli accurati. Mentre gli sprite pixelati di Sonic e dei suoi amici ricordano le controparti della loro Sega Genesis, assumono una nuova vita con un maggior grado di dettaglio e qualità dell’animazione. I nuovi effetti aggiungono un ulteriore livello di personalità ai personaggi iconici che è una gioia vedere in movimento.

All’altra estremità dello spettro, il gioco mette in mostra un assortimento di nuovi brani musicali e remix di grandi successi. Incanalano lo stile di musica dance New Jack Swing che ha fortemente influenzato le colonne sonore di Sonic negli anni ’90, rimanendo altrettanto orecchiabile e ben orchestrato qui. Sia la grafica che la musica lavorano insieme in Sonic Mania per costruire un’estetica che evoca i giochi precedenti, ma in uno stile piacevole che si sente contemporaneo da solo.

Oltre alla fantastica presentazione di Sonic Mania, il gioco controlla anche come un gioco di Sonic in stile classico. Hai la possibilità di giocare come Sonic, Tails o Knuckles; puoi anche lavorare in cooperazione con un altro giocatore come Sonic e Tails a la Sonic 2. Fin dall’inizio, la fisica dei movimenti e la sensazione generale di ogni personaggio sono distinte ma familiari, rimanendo fedeli agli originali. Le abilità uniche della banda rimangono intatte, anche se con un’eccezione: Sonic ha un nuovo Drop Dash, che gli consente di rotolare rapidamente in avanti dopo un salto. È una piccola aggiunta, ma fornisce un nuovo modo pratico per aumentare la velocità o evitare il pericolo in arrivo.

Il design dei livelli è il migliore della serie qui, con 12 zone meticolosamente progettate con ostacoli posizionati in modo intelligente e percorsi vari che ti fanno indovinare. Può essere esaltante attraversare una moltitudine di percorsi, soprattutto alla massima velocità. Nessun percorso davanti a te sembra mai sbagliato mentre corri attraverso i loop o colpisci le molle che ti lanciano in direzioni diverse, e raramente ci sono casi in cui l’azione si interrompe senza motivo. E grazie alla visibilità garantita dalle proporzioni widescreen e dal framerate fluido, la tua consapevolezza e il tuo senso di controllo che attraversano una zona sono migliori rispetto alle classiche uscite di Sonic.

Aiuta anche che i livelli siano progettati intorno alle abilità di ogni personaggio. Mentre Sonic può tracciare una pista attraverso una zona, Knuckles e Tails possono trovare altri percorsi fuori dalla sua portata grazie alle loro rispettive abilità di arrampicata e volo, che spesso portano a nuovi modi di vivere la stessa fase. È divertente interagire con i modi sottili in cui ogni personaggio interagisce con il mondo e le comodità che offrono. E sei ricompensato per aver dedicato del tempo a farlo, poiché in alcune occasioni i personaggi ottengono persino livelli completamente nuovi da esplorare progettati specificamente attorno alle loro abilità.

Sonic Mania segue da vicino i suoi antenati, utilizzando l’esilarante senso di velocità su cui i giochi 2D hanno segnato il loro successo. Tuttavia, non incorpora mai elementi del passato puramente per amore della nostalgia; piuttosto, si espande sulla familiarità con nuove idee proprie. Ciò è più evidente quando si riproducono versioni remixate di zone precedenti dei primi cinque giochi. La versione di Sonic Mania della zona dello stabilimento chimico di Sonic 2 introduce una meccanica in cui salti costantemente sulla gelatina per rimbalzare verso l’alto in nuove parti del livello. Cambiamenti come questo ravvivano il design di livelli noti, offrendo nuove esperienze fresche e gratificanti.

Nuove zone, oltre a offrire una suite di immagini affascinanti e melodie accattivanti, offrono molti concetti creativi che diversificano e si basano sul design dei livelli frenetico della serie. Che sia incoraggiandoti a congelarti in un blocco di ghiaccio per sfondare i muri o sfidandoti a immaginare una sequenza labirintica di porte per raggiungere la fine di una zona, le idee che il gioco esplora gli conferiscono un forte senso di identità rispetto agli originali.

Nello stesso stile di Sonic 3, ogni livello culmina in una lotta contro un boss, che va da battaglie relativamente semplici a impegnative scene in cui ti trovi testa a testa con Eggman e i suoi tirapiedi. Tuttavia, ci sono alcuni combattimenti che rendono omaggio non solo ai giochi passati, ma anche ai primi spin-off della storia di Sonic, come Mean Bean Machine e Sonic Fighters del Dr. Robotnik. C’è anche un buon numero di battaglie più impegnative che richiedono tattiche più avanzate da battere. Uno ti fa schivare i proiettili mentre usi una serie di pali per spingerti verso un robot ragno. I combattimenti contro i boss offrono un grande equilibrio di difficoltà, stimolando costantemente e divertendoti in molti modi mentre avanzi.

Più giochi a Sonic Mania, più ti premia con motivi per continuare a giocare. Modalità aggiuntive come Competizione e Sfida a tempo offrono altri modi per sperimentare i suoi livelli. A parte l’acquisizione di tutti i Chaos Emerald per ottenere il vero finale, uno dei motivi più convincenti per le zone di replay viene da Secrets: il termine di Sonic Mania per sbloccare che ti danno accesso a nuovi personaggi e abilità. Ad esempio, puoi giocare l’intera campagna usando l’abilità Insta-Shield di Sonic da Sonic 3. Puoi persino sbloccare la modalità “& Knuckles”, dove un secondo giocatore può giocare in cooperazione con te come Knuckles invece che Tails.

Per anni la serie di Sonic ha inseguito l’eredità dei suoi primi giochi, offrendo costantemente esperienze che si sono avvicinate o non sono riuscite a riconquistare lo spirito che li ha resi classici. Che si trattasse di lasciarsi avvolgere dalla storia o di porre troppa enfasi sulla velocità anziché sulla progettazione dei livelli, i giochi più recenti hanno perso traccia di ciò che ha reso grandi gli originali. Sonic Mania usa metodicamente il suo fascino sentimentale con grande effetto, ma nel processo, guarisce le ferite inflitte dai suoi predecessori più deludenti e supera il meglio della serie con il suo design intelligente e interpretativo. Un eccellente platform 2D, Sonic Mania va oltre le aspettative, riuscendo a essere non solo una corretta evoluzione della formula iconica della serie, ma il miglior gioco di Sonic mai realizzato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *